Dente del Giudizio: Cause e Rimedi che Funzionano per non avere Dolore

Dente del Giudizio: Rimedi Naturali e Professionali che Funzionano

Dente del Giudizio: Rimedi Naturali e Professionali che Funzionano

Denti del Giudizio: Cause e Rimedi per non avere Dolore

In questo articolo ti parlerò dei denti del giudizio: le cause e rimedi naturali e professionali per non avere più dolore! Per facilitare la lettura ho suddiviso il contenuto in paragrafi cliccabili. Ecco di cosa parlerà il contenuto:

Cosa sono i Denti del Giudizio?

Gli ultimi denti dell’arcata superiore ed inferiore, quando i molari sono in numero di 3, sono chiamati “denti del giudizio”. Erompono a crescita ossea terminata, dai 18 e 30 anni, e se hanno sufficiente spazio nella mandibola sono utili alla funzione masticatoria. Se non vi è sufficiente spazio la loro eruzione può essere incompleta, o addirittura può non avvenire  ed il dente rimane completamente incluso nell’osso mandibolare. In questi casi i denti del giudizio  creano spesso problemi, non uscendo dalla gengiva spesso si posizionano angolarmente oppure orizzontalmente spingono e danneggiano la radice dei denti vicini (Foto: figura 1 dente in posizione angolare, figura 2: dente in posizione orizzontale).

denti del giudizio rimedi naturali

Se spuntano in maniera incompleta sono frequenti ascessi ed infiammazioni  e anche in caso di posizione perfetta è un dente che si caria facilmente e anche questo può essere causa di dolori.  

Spesso comunque si rende necessaria la loro estrazione. In linea generale si può dire che più l’età è avanzata, più difficile diventa questo intervento chirurgico. Quindi quando necessario, per evitare complicazioni, è meglio non rimandare troppo l’eventuale esportazione dei denti del giudizio. Devono essere rimossi quando nelle arcate dentarie non c’è abbastanza posto per la loro corretta presenza. Altre volte succede che l’inclinazione che assumono questi denti del giudizio certamente non permettono la loro eruzione, per cui rimangono completamente o parzialmente nell’osso della mandibola. Altre volte sono carie ed ascessi  a carico dei denti del giudizio che causano forte dolore per cui se ne consiglia l’estrazione. A seconda che perforino o meno la gengiva si chiamano denti del giudizio inclusi (totalmente o parzialmente) o impattati. La pulizia di questi denti parzialmente inclusi è molto difficile, e di conseguenza è facile una distruzione cariosa anche dei secondi molari adiacenti.

Nella zona di eruzione del dente si possono produrre anche infiammazioni della gengiva, dette pericoroneriti, o ascessi dolorosi

In caso di dolore sono consigliati farmaci antinfiammatori (FANS) da assumere a stomaco pieno, però non bisogna somministrarli per più di 24 ore, sucessivamente è necessario recarsi dal tuo dentista a Padova di fiducia per tutti i controlli del caso.

Denti del Giudizio: Rimedi Naturali per dire stop al dolore!

Quando il dolore ai denti del giudizio è intenso, puoi utilizzare dei rimedi naturali come palleativi. Abbiamo raccolto i più efficaci e salutari rimedi per i tuoi denti. Nota bene: se il dolore persiste, ti consigliamo vivamente di rivolgerti al tuo dentista di fiducia; questi consigli hanno uno scopo informativo e in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante.

Bella Donna

Bella Donna Rimedi Naturali per Denti del Giudizio

Il dolore può essere attenuato anche da rimedi omeopatici, nella crisi dolorosa e agli inizi degli ascessi utile è la Bella Donna, 5 granuli ogni mezz’ora.

Prezzemolo

Il prezzemolo utile per alleviare il dolore. Masticare del prezzemolo vicino alla zona interessata allevia le fastidiose scosse di dolore.

Arnica

In caso di forte dolore l’Arnica è perfetta. Questa pianta è usata anche per i dolori muscolari, quindi è un antidolorifico naturale abbastanza potente. In farmacia e nelle erboristerie si vendono molte pomate contenenti questa pianta

Il rimedio definitivo rimane in ogni caso andare dal dentista che prescriverà una cura a base di antibiotici prima di procedere all’estrazione del dente. Lo Studio Dentistico Lorello si avvale di strumentazione tecnologicamente avanzata. Lo strumento MEDIFUGE viene utilizzato per le ex chiurigiche dei denti del giudizio inclusi. 

 

Come avviene l'estrazione?

Dentista Padova Lorello

Quando il dente del giudizio è completamente uscito l’estrazione è del tutto simile a quella di un qualsiasi altro dente. Se invece il dente del giudizio è inclinato e coperto da gengiva, è necessario prima aprire i tessuti che ricoprono il dente rimuovere eventualmente con molta cura una parte dell’osso , ed infine estrarre il dente intero o sezionarlo in due o in più parti. Una volta rimosso il dente del giudizio si chiude la ferita, se necessario, con dei punti di sutura. Per alcuni giorni è sufficiente rispettare piccole precauzioni, attenendosi alle indicazione dell’odontoiatra nel caso sia presente un po’ di dolore post estrattivo. Per il gonfiore utile è l’uso del ghiaccio per 24-36 ore e la continuazione della terapia antibiotica.

Denti del giudizio ed ortodonzia

Può capitare che prima di un trattamento ortodontico sia necessario avere dello spazio a disposizione all’interno del quale spostare i denti. Il sacrificio dei denti del giudizio è molto spesso un buon compromesso per il raggiungimento  di un risultato ottimale per il trattamento ortodontico.

A quale età è meglio estrarre i denti del giudizio?

Si possono tagliare a tutte le età, tuttavia a causa della crescita delle radici e dell’addensamento dell’osso, è sempre più difficile la loro estrazione con l’aumentare dell’eta’. L’ideale è procedere alla loro rimozione in giovane età, non appena risulta chiaro che la posizione nella mandibola, sara’ ceramente non corretta. Nei giovani il rischio di complicazioni per l’estrazione è molto basso e la guarigione è molto buona e veloce.

Denti del giudizio superiori

I denti del giudizio superiori di solito creano molti meno problemi ed il massimo del fastidio che possono dare che se erompono rivolti verso le guancie posso irritarle o ferirle. In ogni caso, essendo circondati da osso spugnoso molto meno compatto che non quello dei denti del giudizio inferiori, la loro estrazione crea molti meno problemi durante l’atto chirurgico ed anche nei giorni  che seguono i fastidi e i dolori del post-estrattivo sono molto meno marcati. 

Se hai bisogno di un consulto odontoiatrico, puoi contattarci online oppure chiamarci al +39 0497800966.

Articoli correlati