Assistente alla poltrona: chi è e cosa fa | Studio Dentistico Lorello

Assistente alla poltrona: chi è e cosa fa

Cosa fa e chi è l'assistente alla poltrona?

L’assistente alla poltrona è parte integrante dello studio dentistico, ha un ruolo importante di supporto al dentista e ai pazienti per la loro cura dentale. Ma cosa fa e come si diventa assistente alla poltrona di uno studio dentistico? C’è un corso da seguire per fare l’assistente alla poltrona? Scopriamolo con l’articolo a cura dello Studio dentistico Lorello di Padova, del Dottor Lorello.

Chi è l'assistente alla poltrona

L’assistente alla poltrona si qualifica come una figura professionale che svolge una funzione paramedica, di collaborazione con il dentista o l’odontoiatra. Essenzialmente si tratta di una figura con compiti di gestione e organizzazione interna a uno studio dentistico, infatti ad essa fanno capo i compiti di gestione dell’area clinica dentale e/o amministrativa dello studio odontoiatrico. L’assistente alla poltrona ha infatti il duplice ruolo di supporto al dentista nelle cure dentali e di accoglienza e gestione dei pazienti presso lo studio dentistico.
 

Assistente alla poltrona cosa fa dentista padova lorello

Cosa fa l'assistente alla poltrona: area clinica

Per quanto riguarda l’area clinica, l’assistente alla poltrona ha lo specifico compito della gestione dello studio dentistico: a partire dall’allestimento della sala con predisposizione degli strumenti operatori e dei materiali necessari alle cure dentali, per procedere con l’assistenza diretta al dentista durante l’intervento (passare gli strumenti, tenere divaricate le guance e lontana la lingua dalla zona di lavoro, assicurarsi che il dentista abbia sempre una corretta visibilità del sito operatorio e miscelare i preparati medicali da utilizzare per eseguire le medicazioni previste). Al termine dell’intervento è compito dell’assistente riordinare la sala operatoria e sterilizzare gli strumenti utilizzati nel corso dell’operazione.

Cosa fa l'assistente alla poltrona: area amministrativa

Per quanto riguarda invece l’area amministrativa e di gestione dello studio dentistico, all’assistente alla poltrona spettano compiti specifici come: controllare l’inventario del magazzino, effettuare gli ordini di materiali che stanno per terminare, gestire i fornitori (controllo del materiale in arrivo e del materiale da rendere), filtrare le telefonate per il dentista, l’odontotecnico e i vari specialisti e gestire l’agenda degli appuntamenti.


assistente alla poltrona cosa fa studio dentistico padova lorello

Cosa fa un assistente alla poltrona: relazioni coi pazienti

Uno dei compiti principali e più importati per l’assistente alla poltrona è quello di gestire i pazienti dello studio dentistico. Non si tratta solo di occuparsi dei pagamenti e spiegare ai pazienti le modalità e le tempistiche con le quali si svolgeranno le cure, ma di mantenere la relazione e il rapporto di fiducia fra il paziente e lo studio dentistico

L’assistente alla poltrona in molti casi quotidiani è infatti la prima persona con la quale entra a contatto il paziente. È una figura complementare al dentista e fondamentale dello studio dentistico, capace di essere in sintonia sia con il dottore che con i pazienti, facendo così da tramite tra le due parti.

Perché fare l'assistente alla poltrona

Per fare l’assistente alla poltrona è necessario avere delle doti caratteriali oltre che tecniche. Infatti l’assistente alla poltrona è una persona che deve avere empatia, deve essere accogliente e disponibile nei confronti del paziente, capace di metterlo sempre a proprio agio e di rispettare le sue idee. Molto spesso è anche la confidente dei pazienti ed aiuta il medico a capire meglio le loro reali esigenze. Insomma ha il delicato ruolo di fare da mediatore fra pazienti e dentista, un ruolo non semplice ma molto stimolante.

assistente alla poltrona studio dentistico lorello padova

Formazione: serve un corso per diventare assistente alla poltrona?

Come diventare assistente alla poltrona? Si può farlo senza diploma o è necessario svolgere un corso di formazione e abilitazione? Per fare l’assistente alla poltrona non è obbligatorio possedere una laurea in campo sanitario, basta avere un diploma di scuola secondaria. Chi ha un diploma di tipo scientifico è sicuramente avvantaggiato in questo senso, per le materia studiate.

E’ consigliabile però frequentare un corso di formazione specifico con il rilascio di un attestato (l’attestato di qualifica professionale L. 845/78 art.14) che certifichi l’ottenimento di una qualifica come assistente alla poltrona. Si tratta di corsi autorizzati dalle Regioni, secondo il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 febbraio 2018 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale serie Generale n.80, che prevedono una durata di 1000 ore, 500 di teoria e 500 di attività di tirocinio.

Il corso di assistente alla poltrona, grazie a cui si ottiene il diploma che è un requisito preferenziale per l’assunzione in uno studio dentistico, tratta materie teoriche come l’anatomia e la fisiologia di bocca e cavo orale, gli strumenti tecnici del dentista, igiene e profilassi di strumenti e ambiente di lavoro, contabilità e amministrazione, primo soccorso, privacy. Sul lato pratico si studia l’accoglienza del cliente, la preparazione della postazione, l’assistenza al dentista nelle operazioni, le procedure di dismissione del paziente, la gestione delle anagrafiche e l’archiviazione di lastre e documentazione relativa ai pazienti.

L'assistente alla poltrona nello Studio Dentistico Lorello di Padova

Nello Studio Dentistico Lorello di Padova, l’assistente alla poltrona è un ruolo fondamentale per l’andamento delle attività dello studio, oltre a fornire un punto di riferimento e supporto a tutte le esigenze dei nostri pazienti.

Per lo studio l’assistente alla poltrona è un vero e proprio biglietto da visita. In questo senso, nell’articolo le immagini sono proprio del personale che compone lo studio dentistico del dottor Lorello, dentista di Padova.


assistente alla poltrona corso di formazione dentista padova lorello

 
Vuoi denti più belli? Vuoi migliorare l'estetica del tuo sorriso? Hai dei denti che provocano dolore?