Erosione dei denti | Studio Dentistico Lorello

Erosione dei denti

I denti si consumano? Le cause dell’erosione dentale

Nel corso della nostra vita i denti vanno incontro ad un normale processo di usura, come il resto del corpo. L’erosione dentale fa parte di un processo naturale, infatti i denti non sono delle unità indipendenti e separate dal corpo, ma come il corpo sono calate in un contesto quotidiano che ne provoca un continuo cambiamento ed adattamento. Alcuni alimenti o abitudini scorrette come il bruxismo però incrementano i normali processi di usura dentale

erosione dei denti

Ecco la guida del dottor Lorello dello Studio Dentistico Lorello di Padova alle cause dell’erosione dei denti.

Erosione dei denti: cibo e alimenti

Generalmente, i cibi contenenti acidi indeboliscono la matrice dentale in cui sono collocati i costituenti dello smalto dentale, ovvero i cristalli di idrossiapatite, causando una erosione dei denti precoce. A questa categoria di alimenti annoveriamo prevalentemente le bevande gassate e cibi che contengono acido fosforico e zuccheri: l’acido indebolisce temporaneamente il dente ed in quel frangente di tempo gli zuccheri possono intaccare la struttura dello smalto dentale.

Anche altre sostanze, come il limone e più in generale gli agrumi, alterano la struttura dello smalto in rapporto alla quantità di acidi che contengono, quindi vanno consumati con moderazione, senza abusarne eccessivamente.

cibi acidi che erodono i denti

 

Erosione dei denti: reflusso gastrico e acidi

Altri fattori che provocano l’usura precoce dello smalto dentale sono patologie legate a problemi di digestione e irritazione, quali ad esempio il reflusso acido gastro-esofageo e problemi alimentari come la bulimia.

Infatti la costante esposizione dello smalto ad un ambiente ricco di acidi comporta una erosione dei denti prematura, che in persone che soffrono di questi disturbi spiega le genesi dell’usura precoce, dato il contatto frequente fra denti e sostanze acide.

Erosione dei denti: bruxismo

Anche alcune patologie dentali sono responsabili dell’usura precoce dei denti, fra queste vi sono il bruxismo, ovvero la tendenza a digrignare e sfregare i denti durante il sonno, si tratta di un disturbo involontario, molto diffuso, che si può presentare in varie forme, dalle più leggere a quelle più gravi.

bruxismo notturno crea erosione ai denti

Il bruxismo causa un’erosione dei denti per effetto della contrazione della muscolatura masticatoria che causa uno sfregamento e la conseguente usura delle due arcate dentali, mettendo in pericolo la naturale fisiologia della dentatura.

Se non trattato, sicuramente nel lungo periodo provoca un assottigliamento dei denti nella loro dimensione verticale che, letteralmente, si consumano. L’usura da bruxismo è forse quella più subdola, perché progredisce lentamente e si tende ad abituarsi a vedere i denti che progressivamente si consumano, rischiando di scambiare questo disturbo per normale usura dentale.

Erosione dei denti: spazzolino e parodontite

Un discorso a parte merita l’erosione dei colletti dentali, ovvero di quella porzione del dente a contatto con la gengiva, che avviene a cause del così detto abbassamento gengivale. Nella maggior parte dei casi la gengiva si abbassa per uno scorretto uso dello spazzolino dentale, eseguito con un movimento errato e troppo aggressivo.

Altre volte l’erosione dei colletti può anche essere frutto di patologie dentali come la parodontite che provocano l’abbassamento delle gengive e la conseguente erosione della radice del dente, così esposta agli agenti esterni con cui abitualmente non entra a contatto.

abbassamento gengivale usura colletti dentali

 
 
Vuoi denti più belli? Vuoi migliorare l'estetica del tuo sorriso? Hai dei denti che provocano dolore?