Parodontite e parto prematuro | Studio Dentistico Lorello

Parodontite e parto prematuro

Curare la parodontite limita il parto prematuro?

Quando la parodontite e i problemi ai denti possono avere effetto e essere un facilitatore di casi di parto prematuro nelle donne in gravidanza? Il dentista può essere un valido alleato nella cura dei denti e nella limitazione di episodi di parto prematuro? Continua il viaggio dello Studio Dentistico Lorello di Padova nella correlazione fra patologie dentali e malattie del corpo. Vediamo come affidarsi a un dentista per curare denti e gengive possa concorrere a limitare il rischio di parto prematuro.

 

Parodontite e legame con il parto prematuro

Cosa rende rischioso il parto prematuro? La nascita di bambini prematuri è causa di quasi il 50% delle malattie neurologiche congenite e si calcola che nel mondo il 12.3% delle nascite derivi da parto prematuro. Si definisce come “PREMATURA” la nascita di un bambino prima della 37a settimana, molto prematura prima della 32a.

Le cause del parto prematuro

Le cause del parto prematuro sono date da molteplici fattori che possono essere raggruppati in alcune tipologie: individuali, genetici ed ambientali.

Ci sono FATTORI PRIMARI (madre giovane, violenza domestica, stato socio-economico basso, stress, depressione, …) che sono presenti prima della gravidanza e FATTORI SECONDARI che si sviluppano durante la gravidanza (attenzione prenatale inadeguata, inseminazione in vitro, anemie da carenza di ferro, contrazioni precoci, …)

Fra le ipotesi di cause del parto prematuro vi è evidenza scientifica che uno dei fattori principali sia legato ai processi infiammatori acuti della madre sia intrauterini che localizzati in distretti distinti nel corpo umano, come ad esempio su denti e gengive. Il 50% dei parti prematuri sarebbe dovuto ad infezioni del tratto genito-urinario.

E’ la risposta immunitaria materna e del feto ai batteri che sembra causare una serie di modifiche della cavità uterina che possono portare al parto prematuro di bambini sotto peso. Studi sulla malattia della parodontite (e la variante piorrea) evidenziano un legame fra le malattie parodontali legate a denti e gengive e il parto prematuro di bambini sotto peso.

Due studi in particolare hanno fornito l’evidenza che il miglioramento delle condizioni di igiene orale dei denti e dello stato di salute delle gengive in una donna durante la gravidanza può ridurre in maniera chiara il rischio di parto prematuro. In questi studi (che sono del 2005) sono state esaminate 870 donne: un gruppo di 580 in stato di gravidanza è stato trattato con profilassi, scaling sopragengivale, clorexidina allo 0.12%, visite di controllo e ri-motivazione ogni 2-5 settimane. Un altro gruppo di 290 donne ha avuto questi trattamenti dopo il parto. Il gruppo trattato durante la gravidanza presentava meno casi di parto prematuro (2,14%) rispetto al gruppo non trattato (6,74%)Questo suggerisce che la terapia parodontale contro la piorrea non chirurgica e la cura di denti e gengive durante la gravidanza riduce il rischio di nascite premature.

le cause del parto prematuro legate a denti e gengive

 

Correlazione fra parodontite e parto prematuro

L’associazione fra malattie come parodontite e piorrea e parto pretermine con nascita di bimbi sottopeso, è supportata da due ipotesi su come le malattie di denti e gengive possano svolgere un ruolo negli eventi negativi della gravidanza:

  • La PRIMA ipotesi si fonda sul fatto che le donne con malattie come parodontite, piorrea che colpiscono denti e gengive, possono essere soggette a frequenti infezioni di batteri e batteriemie, con la conseguente colonizzazione diretta di batteri e dei loro sottoprodotti della parete uterina innescando cosi una cascata infiammatoria a livello dell’unità feto-placentare causando il parto pretermine.
  • La SECONDA teoria ipotizza che l’infezione da parodontite e piorrea a denti e gengive causi un incremento sistemico di citochine pro-infiammatoria con modificazioni della placenta che possono portare a una diminuzione del peso del feto con il conseguente inizio di contrazioni uterine premature e la possibilità di un parto pretermine.

L'importanza della cura di denti e gengive per evitare il parto prematuro

Tutte queste considerazioni rendono opportuno il controllo dello stato di salute della donna in età fertile, promuovere e trattare le malattie di denti e gengive come parodontite e piorrea affidandosi alle cure di un dentista competente aiuta a ridurre gli effetti negativi di infezioni del cavo orale nei confronti della gravidanza limitando il rischio di parto prematuro, oltre a mantenere una corretta salute di denti e gengive. Noi dello studio dentistico Lorello di Padova cerchiamo di prestare un'attenzione ai pazienti che vada oltre al curare i denti, ma che pensi al benessere di tutto il corpo.

correlazione fra parodontite e parto prematuro

 

La parola allo studio dentistico Lorello di Padova

Lo staff del dentista Lorello di Padova illustra la tematica della correlazione fra parodontite e parto prematuro in un breve video.

Nel nostro blog continueremo ad approfondire meglio i rischi di questi danni punto per punto ed organo per organo, non perdere i nuovi articoli!
 
Vuoi denti più belli? Vuoi migliorare l'estetica del tuo sorriso? Hai dei denti che provocano dolore?