Come curare le patologie di parodontite e piorrea

Il termine parodontologia sta ad indicare quella branca dell’odontoiatria che studia i tessuti del parodonto e le malattie ad esso correlate. Il parodonto è costituito dai tessuti molli, ovvero il legamento parodontale e la gengiva, e dai tessuti duri, ovvero cemento radicolare e osso alveolare, che circondano il dente e servono per assicurare la sua stabilità nell’arcata dentaria.

Patologia Parodontale

Vengono chiamate malattie parodontali o parodontopatie tutte le patologie che interessano il parodonto: parodontiti e gengiviti. La malattia parodontale è conosciuta anche come “piorrea“. La principale causa della parodontite è una insufficiente igiene orale, perché aumenta il livello di placca batterica e questo fa comparire infiammazione gengivale, che poi si aggrava fino ad intaccare il parodonto.

Recensioni gengivali

Tutto questo porta alla mobilità dei denti interessati e recessioni gengivali, ovvero abbassamento della gengiva e neoformazioni di tasche parodontali. Si stima che in Italia le persone malate di piorrea siano circa 10 milioni.

Piorrea: altri fattori scatenanti

Altri fattori che favoriscono l’insorgere di questa malattia sono il fumo, il diabete non compensato, lo stress, la gravidanza e l’ereditarietà. La malattia parodontale si manifesta nel momento in cui uno o più costituenti del parodonto non esercitano più la loro funzione di sostegno dei denti, perché vengono colonizzati da più specie batteriche.

Quali sono i segnali della piorrea

Di solito la piorrea si presenta sotto forma di gonfiore, arrossamento e sanguinamento delle gengive, che appare durante lo spazzolamento quotidiano oppure quando si mangiano cibi solidi. La presenza costante di alito cattivo e una aumentata sensibilità a denti e gengive durante la masticazione o lo spazzolamento sono segnali che devo mettere in guardia.

Se invece hai bisogno di un controllo, ti aspetto a Padova.

Chiamaci o scrivici per fissare un appuntamento, vi aspettiamo!
Le nostre tecnologie

KAVO K.E.Y. Laser – Laser terapia conservativa e chirurgica delicata, efficace e poco doloreso

Medifuge – Per la preparazione dal sangue dei pazienti di innesti ricchi di piastrine, di fattori di crescita dell’osso

Piezo Surgery – Bisturi a taglio selettivo preserva da possibili danni a tessuti nobili