Gengivite: Rimedi Naturali Reali: Come Curare Gengive Infiammate

Gengivite: Rimedi Naturali per Batterla! Scopri come Curarla

Gengivite: Rimedi Naturali per Batterla! Scopri come Curarla

Gengivite: Cause e Rimedi Naturali. Scopri Come Curare le Gengive Infiammate

La gengivite è un infezione delle gengive piuttosto comune, ed è considerata una patologia è quasi esclusivamente batterica. Il problema si manifesta con arrossamento e gonfiore dei tessuti gengivali: comunemente con infiammazione delle gengive. In questo articolo ti spiegherò come curare la gengivite con rimedi naturali e se l'infiammazione alle gengive dovesse persistere, ti illustrerò i rimedi professionali.

Gengivite Cause e Rimedi NaturaliLa gengivite è curabile agendo sulle cause che hanno portato alla sua comparsa. L’intero processo infiammatorio potrebbe essere causato da movimenti traumatici, come ad esempio uno spazzolamento troppo energico. Per quanto riguarda i fattori di rischio ci sono vari elementi tra cui: il fumo, il diabete e lo stress o comunque tutte le situazioni che contribuiscono a ad indebolire le nostre difese immunitarie favorendo cosi la proliferazione di batteri nelle gengive. Possono contribuire all’infiammazione delle gengive anche la gravidanza e la pubertà. 

 
Gengiviti, parodontiti e carie sono disturbi molto frequenti per le donne in gravidanza, che oltre a dare fastidio alla madre, sono legate a un maggior rischio di parto pretermine, basso peso alla nascita e trasmissione dei batteri della carie al bambino. Per questo il ministero della Salute ha pubblicato delle Raccomandazioni per la promozione della salute orale in gravidanza, rivolte a medici ed operatori sanitari (Ansa 23/02/15)
 

A soffrire di gengivite è una vasto numero di donne in gravidanza, dal 30 al 100%, mentre il 5-20% mostra segni di parodontite. Tra i fattori di rischio e le cause ci sono le modificazioni della dieta e dell'igiene orale, nausee mattine e vomito, reflusso esofageo, modificazioni ormonali, vascolari e immunologiche. Per diminuire il rischio di erosioni allo smalto dentale e carie il consiglio alle donne che soffrono di nausea e vomito è di consumare spesso piccole quantità di cibo nutriente, sciacquare la bocca dopo il vomito con acqua e un cucchiaino di bicarbonato di sodio, masticare chewing-gum senza zucchero o con xilitolo dopo aver mangiato, usare spazzolini da denti delicati. Ecco un vademecum del Ministero della Salute sulla prevenzione delle patologie orali tra cui la gengivite

Ci sono poi alcuni farmaci (antidepressivi, antiepilettici e anticoncezionale) che potrebbero causare un aumento di volume della gengiva e quindi rendere difficoltosa l’igiene orale e questo porta ad avere poi infezioni. In questo articolo ti spiegherò quali sono i rimedi naturali per la gengivite e come curarla!

Cause della Gengivite

Se vuoi scoprire come curare la gengivite è importante che i pazienti conoscano i sintomi e le cause delle gengive infiammate. I sintomi più comuni associati alla gengivite sono: gonfiore, arrossamento, calore e sanguinamento.Cause Gengivite

Si tratta di fenomeni  che possono essere correlati all’accumulo di placca, infatti i batteri della placca sono i veri responsabili della gengivite. Quando la gengivite si trova ad uno stadio più avanzato, possiamo osservare  anche altri sintomi come la formazione di spazi tra i denti, gengive ritirate che comportano una maggiore esposizione delle radici ai batteri e in alcuni casi una maggiore mobilità dei denti. Bisogna sapere che la carenza di vitamine favorisce la comparsa  della gengivite, e quindi fare attenzione ad evitare le carenze di vitamina C, di vitamina A  e vitamine del gruppo B come B1 e B2.

La gengivite è un problema risolvibile ma se viene trascurata possono presentarsi delle complicanze che potrebbero portare ad infezioni più gravi e alla comparsa della parodontite. Scopri i rimedi per curare la parodontite. Quindi bisogna prestare attenzione ai sintomi e "farsi vedere" dal proprio dentista di fiducia.

Come Prevenire la Gengivite

Come abbiamo detto la causa  principale della gengivite sono i batteri quindi il primo passo per prevenirla è una buona igiene orale. Avere la buona abitudine  di lavarsi denti dopo i pasti principali, e di spazzolare in maniera corretta i denti con uno spazzolino a setole morbide.

Gengivite Rimedi Naturali e Buone Pratiche

Infiammazione Gengive

Bisogna avere delle semplici accortezze quando si soffre di gengivite. Ecco le pratiche da adottare:

  • cercare di limitare il contatto con sostanze irritanti che potrebbero aumentare il dolore delle gengive
  • lavare i denti dopo ogni pasto, con uno spazzolino a setole morbide e con uno spazzolamento adeguato e non vigoroso. E’ molto importante che i denti siano ben puliti per evitare che residui di cibo placca e tartaro portano a una prolificazione batterica.
  • dopo aver lavato bene i denti fare uno risciacquo con un collutorio disinfettante antibatterico.
  • evita di graffiare o ferire le gengive infiammate
  • evita assolutamente alcolici e fumo, che oltre a far male per la salute in generale, sono un ostacolo alla salute dentale.
  • segui una dieta sana ricca di vitamine  e calcio, che sono elementi fondamentali per combattere i batteri e le infiammazioni massaggia la gengiva infiammata con i polpastrelli (con un apposito gel acquistabile in farmacia ) per alleviare la sensazione di bruciore. Scopri come avere denti sani grazie alla giusta dieta.
  • Non mangiare le unghie o mordicchiare oggetti in plastica, perché oltre a peggiorare l’infiammazione delle gengive potresti rovinare lo smalto dei denti
  • Ultimo punto, ma non meno importante è non perdere tempo se la gengivite non passa rivolgiti subito al tuo dentista, e in caso sia necessario iniziare un percorso terapeutico specifico per la situazione

Come Curare la Gengivite

Rimedi Naturali per Curare la Gengivite

Ci sono dei rimedi naturali per la cura della gengivite, ma è sempre necessario farsi visitare dal dentista se ci sono i sintomi sopra elencati per evitare di incorrere in infezioni più gravi.

I 6 Rimedi Naturali più Conosciuti per Battere le Gengive Infiammate:

  1. ALOE : si sa che l’aloe ha proprietà antinfiammatorie  e curative, infatti in caso di gengive infiammate le sue proprietà antibatteriche riescono a contrastare l’infezione, donando all’alito anche un odore gradevole e aiutando la rigenerazione della mucosa orale. Puoi acquistare l’aloe in gel per effettuare dei massaggi sulle gengive infiammate alleviando cosi la sensazione di bruciore, lascairlo agire e poi risciacquare bene il cavo orale.
  2. MALVA: questa pianta ha perse proprietà tra le quali c’è quella calmante e lenitiva. In caso di gengive infiammate l’infuso di malva è uno dei rimedi naturali più utilizzati per contrastare l’infiammazione delle gengive
  3. OLIO DI COCCO: l’olio di cocco ha delle buone proprietà antiinfiammatorie  e riesce a sradicare i batteri dalle gengive molto efficacemente. Si può miscelare l’olio al bicarbonato e fare un composto da utilizzare al posto del dentifricio una o due volte la settimana.
  4. SOLUZIONE SALINA:  il sale è ricco di minerali che riescono a ridurre l’infiammazione ed alleviare il dolore. Si scioglie il sale in un bicchiere di acqua calda e si fanno dei risciacqui durante la giornata.
  5. TE’ NERO: il tè nero ha alcune sostanze che riescono ad alleviare il dolore. Infatti applica una bustina di tè nero sulla parte di gengiva infiammata (dopo averla utilizzata per preparare un normalissimo tè) e noterai una forte sensazione di sollievo.
  6. TEA TREE OIL: è un oil è un olio essenziale che aiuta a ridurre le infiammazioni. L’applicazione di un gel di questa sostanza calma il sanguinamento delle gengive e la gengivite.

Trattamenti Medici per Curare la Gengivite

La gengivite può essere curata tramite trattamenti medici. Importante è intervenire sui fattori che danno origine ai batteri che portano alla gengivite quindi:

  1. Una pulizia professionale dei denti: è particolarmente indicata quando la gengivite è causata da depositi di placca e tartaro sui denti e nello spazio interdentale
  2. Levigatura radicolare: questo trattamento si applica quando rimane del tartaro nascosto nella parte inferiore della gengiva.

In conclusione è importante avere una buona igiene orale e una dieta varia e sana ed effettuare controlli periodici dal dentista. Cerchi altri articoli sulla salute dentale? Scopri tutti gli articoli pubblicati sul blog del Dr Lorello

Per ulteriori informazioni puoi contattarci cliccando qui. Se invece vuoi un consiglio, sentiti libero/a di scriverci! 

Studio dentistico dott. Giacomo Lorello
Via N. Tommaseo, 69 35131 Padova
Tel +39 049 7800966